L’effetto di BPCO sui polmoni – Panoramica argomento

broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) lentamente danneggia i polmoni e colpisce come si respira.

Broncopneumopatia cronica ostruttiva. Quiz la persona media della strada, e come molti potrebbero dire di cosa si tratta? Volete sapere che è il 4 ° causa di morte negli Stati Uniti? Non è probabile. Ma questa è una delle rivendicazioni sfortunati di BPCO a fama; Una grave malattia polmonare progressiva e diagnosticata in più di 13 milioni di molte persone nel mondo, la BPCO si sviluppa quando i polmoni vengono danneggiati dal fumo e, talvolta, da pesante esposizione a inquinamento, prodotti chimici o polveri. I geni possono anche svolgere un ruolo nel …

Nella BPCO, le vie aeree dei polmoni (bronchi) si infiammano e ristretto. Essi tendono a collassare quando si respira fuori e possono ostruirsi con muco. Questo riduce il flusso d’aria attraverso i bronchi, una condizione chiamata ostruzione delle vie aeree, rendendo difficile spostare l’aria dentro e fuori i polmoni.

L’infiammazione dei bronchi rende i nervi nei polmoni molto sensibili. In risposta ad irritazione, il corpo costringe aria attraverso le vie aeree da una contrazione rapida e forte dei muscoli della respirazione-tosse. Il rapido movimento dell’aria nei tubi di respirazione aiuta a rimuovere il muco dai polmoni nella gola. Le persone con BPCO spesso tosse molto al mattino, dopo una grande quantità di muco ha costruito durante la notte (tosse del fumatore).

Lo scambio di ossigeno e anidride carbonica

I polmoni sono dove il sangue raccoglie ossigeno per fornire in tutto il corpo e dove si dispone di anidride carbonica che è un sottoprodotto dei processi del corpo. La BPCO colpisce questo processo.

Enfisema può portare alla distruzione degli alveoli, le piccole sacche d’aria che consentono l’ossigeno per arrivare nel sangue. La loro distruzione porta alla formazione di grandi sacche d’aria nel polmone bolle chiamato. Queste bolle non scambiano ossigeno e anidride carbonica come il tessuto polmonare normale. Inoltre, il bolle può diventare molto grande. tessuto polmonare normale accanto al bolle non può espandersi correttamente, riducendo la funzione polmonare.

La bronchite cronica colpisce l’ossigeno e carbonio scambio anidride perché le vie aeree gonfiore e produzione di muco può anche restringere le vie aeree e ridurre il flusso di aria ricca di ossigeno nel polmone e anidride carbonica del polmone.

Il danno agli alveoli e vie respiratorie rende più difficile scambiare anidride carbonica ed ossigeno durante ogni respiro. Diminuzione dei livelli di ossigeno nel sangue e aumento dei livelli di biossido di carbonio causano i muscoli respiratori a contrarsi più duro e più veloce. I nervi dei muscoli e polmoni certo senso questo aumento di attività e lo confermano al cervello. Di conseguenza, ci si sente a corto di fiato.