demenza causata da HIV / AIDS: scala, sintomi, trattamenti

Declino in processi mentali è una complicanza comune di infezione da HIV.

AIDS complesso demenza si verifica in genere come il conteggio dei CD4 + scende a meno di 200 cellule / microlitro. Essa può essere il primo segno di AIDS. Con l’avvento della terapia antiretrovirale altamente attiva (HAART), la frequenza di ADC è diminuito. HAART può non solo prevenire o ritardare l’insorgenza dell’AIDS complesso demenza nelle persone con infezione da HIV, può anche migliorare la funzione mentale in persone che hanno già ADC.

AIDS dementia complex è causata dal virus HIV stesso, non dalle infezioni opportunistiche che comunemente si verificano nel corso della malattia. Non sappiamo esattamente come le cellule danni cerebrali virus.

HIV può influenzare il cervello attraverso diversi meccanismi. proteine ​​virali possono danneggiare le cellule nervose direttamente o per infettare le cellule infiammatorie nel cervello e nel midollo spinale. HIV può quindi indurre queste cellule di danneggiare e disabilitare le cellule nervose. HIV sembra causare infiammazione generalizzata, che causa malattie croniche, problemi di memoria, accelerato i processi di invecchiamento, malattie cardiache e altre malattie.

AIDS complesso demenza può influenzare il comportamento, la memoria, il pensiero, e movimento. In un primo momento, i sintomi sono sottili e possono essere trascurati, ma a poco a poco diventa fastidioso. I sintomi variano notevolmente da persona a persona.

I sintomi della demenza precoce includono

Inizialmente la malattia sottile può progredire a sintomi più gravi come

Senza HAART, questi sintomi peggiorano gradualmente. Essi possono portare allo stato vegetativo, in cui la persona ha minima consapevolezza del suo ambiente ed è incapace di interagire.