chiusura della vagina (obliterazione vaginale)

delle donne Tendenze Salute

Chiusura della vagina è un intervento chirurgico fatto per una donna più anziana il cui utero è spostato dalla sua posizione naturale a premere a disagio nella vagina (prolasso uterino). Questa procedura può essere effettuata anche se di una donna più anziana della vagina gravemente abbassamenti o cade nel canale vaginale (vaginale volta prolasso). In questo intervento, la vagina è cucita. Così è fatto solo se la donna non desidera più il rapporto sessuale.

Perché obliterazione vaginale è un tempo relativamente breve intervento chirurgico, può essere fatta quando una donna ha uno o più gravi a lungo termine le condizioni mediche (cronica), come l’asma o le malattie cardiache, che rendono una procedura più lunga più di un rischio.

Generale, regionale o anestesia locale possono essere utilizzati per obliterazione vaginale. Si può rimanere in ospedale da 1 a 2 giorni. Si sarà probabilmente in grado di tornare alle vostre normali attività in circa 4 settimane, ma questo può variare ampiamente. Evitare sforzi per le prime 2 settimane, e aumentare il livello di attività gradualmente.

obliterazione vaginale è fatto per correggere gravi uterino o prolasso della cupola vaginale in una donna anziana che non desidera più rapporti sessuali o la cui altra croniche salute problemi effettuare una procedura chirurgica più lunga più pericoloso.

obliterazione vaginale è un trattamento efficace per cupola vaginale o prolasso uterino. A volte una procedura chirurgica per l’incontinenza urinaria è fatto allo stesso tempo.

Complicazioni di obliterazione vaginale sono rari.

Il punto principale di obliterazione vaginale è velocità e semplicità. Questa procedura è generalmente migliore per le donne che hanno condizioni di salute cronici, perché un intervento chirurgico più estesa o complicata potrebbe essere pericoloso.

Compila il modulo informazioni chirurgia (PDF) (Che cosa è un documento PDF?) Per aiutare a preparare per questa chirurgia.

Sarah Marshall, MD – Famiglia Medicin; Femi Olatunbosun, MB, FRCSC – Ostetricia e Ginecologia

12 marzo 2014